Banner OpenAccess

Role of flysch in rock avalanches formation in the eastern sector of the Alpine-Mediterranean belt

Strom Alexander Zerkal Oleg
Articolo Immagine
ISSN:
0557-1405
Rivista:
Rivista Italiana di Geotecnica
Anno:
2022
Numero:
2
Fascicolo:
Rivista Italiana di Geotecnica N. 2/2022
DOI:
10.19199/2022.2.0557-1405.024

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Ruolo del flysch nella formazione di valanghe di roccia nel settore orientale della catena Alpino-Mediterranea

Il flysch è una delle successioni sedimentarie sinorogeniche più diffuse nel mondo, caratterizzata da sedimentazione ciclica e variabilità significativa delle proprietà meccaniche che risultano complessivamente modeste. Caratteristica peculiare del settore orientale della catena alpino-mediterranea (Montagne della Crimea e Caucaso Maggiore) è la presenza di numerosi pendii composti alla base da flysch terrigeni relativamente teneri sovrastati da unità carbonatiche o vulcanoclastiche consistenti. Le unità superiori più consistenti di tali versanti sono frequentemente soggette a crolli di grandi masse di roccia che impattano o comprimono fino a strizzare il flysch ubicato al piede di scarpate alte e ripide. I fenomeni che ne conseguono assumono le caratteristiche di valanghe di roccia con elevata capacità di propagazione. Molti di questi versanti si formarono nel Neopleistocene medio-inferiore, in concomitanza con condizioni climatiche ottimali molto più calde e umide di quelle odierne. Il presente lavoro descrive alcuni casi studio in Crimea e nel Caucaso occidentale ed orientale.

Flysch is one of the most widespread syn-orogenic sedimentary successions all over the World, characterized by cyclic sedimentation and significant variability of the mechanical properties resulting in the relatively low overall strength of large flysch massifs. The peculiar feature of the Alpine-Mediterranean belt eastern sector (the Crimean Mountains and the Greater Caucasus) is that numerous high slopes are composed of relatively soft terrigenous flysch at the base, overlain by hard carbonate or volcaniclastic units. Such slopes are often subjected to deep-seated rock slope failures of the strong overlying rocks that fall on the lower parts of the slopes composed of the weak flysch or compress the underlying flysch, which squeezes out at the foot of high and steep cliffs. The collapsing hard rocks transform into long-runout rock avalanches. Many of them formed in the Middle-Late Neopleistocene, during the climatic optimum period when climate conditions were much warmer and wetter than at present. Case studies of such large-scale rock slope failures from Crimea, Western and Central Caucasus are presented.

Keywords: Alpine-Mediterranean belt, flysch, slope stability, rock avalanche.