Banner OpenAccess

Le Regole e le toccate di Damaso Testa (1692-1728), organista e organaro romano

Cipriani Benedetto
Articolo Immagine
ISSN:
0474-6376
Rivista:
L'Organo
Anno:
2019
Numero:
LI
Fascicolo:
L'ORGANO N. LI/2019

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Damaso Testa (1692-1728) può essere considerato uno degli organisti romani più apprezzati del suo tempo. Membro della nota famiglia romana dei Testa organari, fu titolare a S. Giovanni in Laterano dal 1719 al 1728, «musico straordinario» delle celebrazioni solenni della Basilica di S. Pietro, manutentore e restauratore di alcuni dei più importanti organi di Roma. Scarse sono le notizie riguardanti la sua biografia e la sua produzione musicale, che si limita a tre sole opere, trasmesse in fonti manoscritte in parte autografe: le Regole per accompagnare il basso continuo della Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana, la toccata Del Sig.r Damaso Testa della Biblioteca Geral da Universidade di Coimbra e la Toccata per il cembalo del Sig.r Damaso Testa della Biblioteca del Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli. Il presente contributo intende fornire nuovi elementi riguardanti la biografia del compositore, offrendo una prima trascrizione critica delle sue opere conservate.

Parole chiave: Damaso Testa, musica a Roma, organo, toccata.

The Regole and Toccatas by Damaso Testa (1692-1728), Roman Organist and Organ Maker

Damaso Testa (1692-1728) may be considered one of the most esteemed Roman organists of his time. A member of the well-known Roman Testa family of organ makers, Damaso was the titular organist of St. John Lateran from 1719 to 1728, «musico straordinario» of the solemn celebrations of St. Peter’s Basilica, maintainer and restorer of some of the most important organs in Rome. Little is known about his biography and his musical production, which is limited to just three works, imparted as partly autograph manuscript sources: the Regole per accompagnare il basso continuo in the Library of the Accademia Nazionale dei Lincei and Corsiniana, the Toccata Del Sig.r Damaso Testa in the Biblioteca Geral da Universidade di Coimbra and the Toccata per il cembalo del Sig.r Damaso Testa in the Library of the Conservatorio S. Pietro a Majella in Naples. This contribution aims to provide new elements regarding the composer’s biography and to offer an initial critical transcription of his preserved works.

Keywords: Damaso Testa, Music in Rome, Organ, Toccata.