Banner OpenAccess

The «Toccata di Sig.r Matth. Kinigl da Linz» (Turin, German Tablatures). A new case study for the early reception of Frescobaldi in the alpine region

Leighton Brett
Articolo Immagine
ISSN:
0474-6376
Rivista:
L'Organo
Anno:
2019
Numero:
LI
Fascicolo:
L'ORGANO N. LI/2019

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

I sedici volumi conosciuti come le Tablature di Torino (collezioni Foà e Giordano) furono compilati tra il 1637 e il 1640 e includono versioni in tablatura della maggior parte delle opere per tastiera di Girolamo Frescobaldi, il compositore italiano più moderno ivi rappresentato. La breve Toccata di Sig. Matth. Kinigl da Linz nel Volume 1 costituisce un interessante caso di ricezione a nord delle Alpi de Il Primo Libro di Toccate (1615-1637) di Frescobaldi durante la vita del virtuoso organista romano, consistente in quattro estratti da tre toccate, riproposti con minime varianti dal misterioso, presunto autore della toccata.

Parole chiave: Kinigl, Frescobaldi, Toccata, Music quotation, German tablature.

The sixteen volumes known as the Turin Tablatures (Foà and Giordano collections) were compiled between 1637 and 1640 and include tablature versions of most of the keyboard works by Girolamo Frescobaldi, the most modern Italian composer represented therein. The short Toccata di Sig. Matth. Kinigl da Linz in Volume 1 constitutes an interesting case of reception north of the Alps of the Ferrarese master’s Il Primo Libro di Toccate... (1615 to 1637) during his lifetime, consisting as it does of four excerpts from three toccatas combined with minimal original content by the mysterious, alleged author.

Keywords: Kinigl, Frescobaldi, Toccata, Music quotation, German tablature.