login
  http://patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  Trova per:
  Autore o Titolo
  Collane
  Materia
  Riviste
  Newsletter
  Contatti
 
ISBN 9788855534369
formato 17 x 24
pag. 376
anno 2018
Vostro prezzo € 33.00
Bonazzi G.
Le Torri e le Lettere
L'attivitā letteraria a Bologna dalle origini ai contemporanei
Materia: Lingua e letteratura italiana
 

Sommario:

Introduzione - Le origini e il Duecento. L’attivitā interna allo Studio. Il Trecento - Il Quattrocento e l’etā bentivolesca. Gli umanisti e lo Studio fino ai primi del Cinquecento - Le cronache e le storie - L’attivitā letteraria tra Cinquecento e Seicento - Le accademie. Poesia, trattatistica e storiografia erudita in etā barocca. La produzione dialettale - L’Arcadia e la letteratura nel Settecento - Altri sviluppi della letteratura nel Settecento - La prima metā dell’Ottocento (1796-1861) - Da Carducci ai primi anni Venti del Novecento - Cultura e identitā cittadina nel corso dell’Ottocento: dialetto, storia, erudizione - Tradizione e “costumanze”. La letteratura dialettale da Fiacchi a Testoni - Dalla prima metā del Novecento agli anni del secondo dopoguerra - Dopo il 1945: impegno civile, poesia e cultura - Contestazione, sperimentazione, militanza - Nota bibliografica - Indice degli autori trattati.

Presentazione:

Questa storia dell’attivitā letteraria a Bologna, dalle origini dello Studio alle avanguardie del secondo Novecento e oltre, č una esposizione organica e sistematica che colma per la prima volta una vistosa lacuna sull’argomento e rappresenta un sommario autorevole ed esauriente di divulgazione “alta”, da affiancare ai numerosi studi specialistici di critica letteraria comparsi con ben altro intento in questi ultimi anni e ai quali questa storia fa da collante per orientarsi concretamente in proposito. Dai notai, teorici del bello scrivere, ai poeti bentivoleschi; dai Marinisti agli Arcadi, dai tragediografi ai classicisti, da Carducci a Testoni e oltre, fino alla cerchia di Anceschi e a quella del DAMS e alla poesia di Roversi, poeta anche di Lucio Dalla, questa storia č una narrazione dello sviluppo delle lettere a Bologna e, contemporaneamente, della storia civile e culturale della cittā, in un contesto in cui Bologna si distingue per importanza e indiscusso valore a livello nazionale ed europeo. L’opera č divisa in quattordici capitoli ed č corredata da una ricca nota bibliografica e da un indice degli autori trattati.

Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità  © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati