login
  http://patroneditore.com

via Badini 12 - Quarto Inferiore - 40057 Granarolo dell'Emilia - Bologna
Telefono: +39 051 767003 Fax: +39 051 768252
P.Iva IT00599901204 - Registro delle Imprese Bologna 03162660371

  Trova per:
  Autore o Titolo
  Collane
  Materia
  Riviste
  Newsletter
  Contatti
 
ISBN 9788855533560
formato 17 x 24
pag. 166
anno 2016
Vostro prezzo € 16.00
Wihtol de Wenden C. (a cura di A. Riggio, R.G. Maury)
Le nuove migrazioni
Luoghi, uomini, politiche
Materia: Geografia, scienze ambientali e territoriali
Geografia e organizzazione dello sviluppo territoriale. Sezione: Studi regionali e monografici  n. 78

Sommario:

Introduzione all’edizione italiana - i movimenti migratori nella storia - un mondo pių fluido: il mutamento graduale delle tipologie dei migranti - uno sconvolgimento dei sistemi migratori - la frontiera e i fattori della mobilitā spaziale. Elementi per una tipologia di configurazioni migratorie: le molteplici sfide di una migrazione globalizzata - la frontiera, elemento strategico per le politiche di controllo - Migrazioni Sud-Nord (i luoghi: turbolenze migratorie lungo le grandi aree di frattura - il caso europeo, dominato dalla gestione delle frontiere - i nuovi migranti - le nuove politiche – conclusioni) - Migrazioni Sud-Sud (i luoghi - gli uomini - le politiche) - Migrazioni Nord-Nord (i luoghi - gli uomini - le politiche) - Migrazioni Nord-Sud (i luoghi - gli uomini - le politiche – conclusioni: il ruolo della frontiera nell’assetto delle migrazioni - i fattori legati a tendenze dell’evoluzione mondiale - altri fattori legati all’attuazione di misure politiche – bibliografia.

Presentazione:

Le migrazioni internazionali sono profondamente cambiate a causa di molti fattori: globalizzazione, transizione demografica, crisi economiche, geopolitiche e ambientali. Ciō determina molte differenze rispetto al passato anche dal punto di vista quantitativo, tanto che i flussi diretti verso il Sud del mondo hanno quasi raggiunto quelli verso il Nord. Catherine Wihtol de Wenden propone una visione aggiornata delle nuove tendenze, offrendo prima di tutto un quadro completo delle direttrici migratorie Sud-Nord, Nord-Nord, Sud-Sud, Nord-Sud. Attraverso molti casi di studio si esaminano i luoghi e i profili dei migranti offrendo un quadro completo delle situazioni di contesto dei principali sistemi macroregionali. A fronte di una mobilitā spaziale di portata globale, i paesi stanno rispondendo in modo molto diverso varando politiche migratorie carenti di una visione d’insieme e per lo pių basate unicamente sul controllo delle frontiere, con situazioni di frontiere aperte, frontiere chiuse e, a volte, con la creazione di nuovi muri. Pertanto, le riflessioni finali si concentrano sulla nuova strategia che si sta affacciando a livello internazionale: la cosiddetta Governance Mondiale delle Migrazioni, che concerne quelle iniziative ONU per la firma di accordi internazionali in materia migratoria. Tale strategia sembra ripercorrere le iniziative messe in piedi negli ultimi decenni per gli Obiettivi del Millennio e per i Cambiamenti climatici. Si tratta di una prospettiva ancora poco nota e discussa in Italia, carica di potenzialitā per il futuro.

Pàtron editore S.r.l.
tel. 051 767003 - fax 051 768252
info@patroneditore.com
Termini di utilizzo  |  Privacy  |  Accessibilità  © Pàtron editore Bologna. Tutti i diritti sono riservati